Detrazioni fiscali: SUPERECOBONUS fino al 110%!

L’Ecobonus e il Superecobonus al 110% previsti dal Decreto Rilancio sono una misura senza precedenti e potrebbero essere l’occasione giusta per realizzare una ristrutturazione all’insegna del risparmio energetico!

Potresti scegliere di migliorare le prestazioni energetiche della tua abitazione con un intervento mirato, puntando ad ottimizzare gli impianti, o massimizzare l’isolamento termico.

I nostri consulenti sono al lavoro per studiare tutte le tipologie di interventi ammissibili: insieme, verificheremo la possibilità di eseguire i lavori a casa tua, aiutandoti a sfruttare al meglio gli incentivi previsti!

Di seguito le informazioni aggiornate a seguito della pubblicazione del “decreto rilancio”

ECOBONUS E SUPERECOBONUS PER CHI ACQUISTA SERRAMENTI

ECOBONUS (50%)
Gli interventi di sola sostituzione dei serramenti esterni sono oggi in Ecobonus, detraibili al 50% in dieci anni. L’ecobonus si applica a qualsiasi immobile riscaldato, alle persone fisiche, ai soggetti IRES.

Sono previsti dei limiti di trasmittanza termica dei serramenti, variabili a seconda della zona climatica.

SUPERECOBONS (110%)

Per accedere al superecobonus è necessario attendere i Decreti attuativi e le necessarie procedure dell’Agenzia delle Entrate.

La sostituzione di serramenti può rientrare nel superecobonus se abbinato agli interventi sotto descritti che sono agevolabili al 110%:

  • coibentazione degli edifici con intervento su almeno il 25% della superficie esterna (ad es. cappotti) – limite spesa: 60.000 euro per ogni unità immobiliare
  • interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento nei condomini – limite spesa: 30.000 euro per ogni unità immobiliare
  • interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento degli edifici unifamiliari – limite di spesa: 30.000 euro

Il limite di spesa per la sostituzione dei serramenti rimane quello previsto dalla precedente legislazione (Ecobonus: 60.000 euro – Ristrutturazione: 96.000 euro), detraibili in 5 anni.

LIMITI PER L’ACCESSO ALLE DETRAZIONI 110%

L’intervento deve:

  • comportare un guadagno di almeno due classi di attestazione delle prestazioni energetiche dell’edificio o il conseguimento della classe energetica più alta (APE)
  • essere asseverato da un tecnico abilitato – asseverazione tecnica e di congruità delle spese
  • i materiali isolanti utilizzabili per l’isolamento delle parti opache devono rispettare i Criteri Ambientali Minimi (CAM)
  • essere realizzato in condomini o unità immobiliari adibite ad abitazione principale
  • riguardare detrazioni di persone fisiche
//Mailchimp//